Salta al contenuto

Mae-Ukemi

E’ la pura caduta in avanti, talvolta erroneamente confusa con Zempo Kaiten Ukemi, descritta in seguito.

E’ una caduta di difficile esecuzione, in quanto la paura di cadere in avanti può determinare insicurezza nell’esecuzione della stessa.

La sua esecuzione consiste (partendo dalla posizione eretta) nel lasciarsi cadere a peso morto sul Tatami in avanti, utilizzando come unica protezione gli avambracci. Tutto il corpo è teso durante la caduta e le mani sono posizionate all’altezza del viso con una distanza l’una dall’altra pari alla larghezza delle proprie spalle.

Donato Di Pierro, Judo Tecnico, 2a edizione [2019]

Published in01-Fondamenti del Judo

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *